lunedì 24 aprile 2017

Le uova e... la Pasqua in Franconia


E' un mese che non faccio un post sul blog. Un po' perché sono pigra, un po' perché ero in Germania per le feste di Pasqua. O meglio: ero in Franconia, la zona nord della Baviera dove sono nata e cresciuta...
Vi dico subito: faceva abbastanza freddo e c'erano pure delle sostanziose nevicate. Ma nulla può impedire ad un vero francone a fare la gita di Pasqua nella "Fränkische Schweiz", le colline a sudovest di Bayreuth (mia città natale).
Perché gli "Osterbrunnen" (fontane di Pasqua) fanno parte della nostra cultura. Migliaia di uova dipinte decorano le fontane nei piccoli villaggi, per festeggiare la primavera, il disgelo e la fertilità....



E naturalmente c'era anche il "coniglio di Pasqua" ("Osterhase"  in tedesco)
 



4 commenti:

  1. Risposte
    1. Sì, sono belle queste fontane di Pasqua nei paesini intorno alla città. Ci andavo quando ero bambina e ci vado ancora adesso che sono vecchia :-)

      Elimina
  2. Proprio da fiaba !!! Una mia amica di Norimberga mi raccontava (ora ci siamo un po' perse di vista ) con molta nostalgia le sue Pasque e i suoi Natali nel suo paese da bambina ...A me sembrava una favola, le tradizioni erano più sentite e le feste più vissute ...
    Vedo una sola bambina in quel mondo da favola !!! Ancora in tempo... AUGURI!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Norimberga è vicino a questi paesini con gli "Osterbrunnen", la tua amica conosce sicuramente queste fontane decorate. E poi, per Natale a Norimberga organizzano un meraviglioso "Christkindlmarkt", il "mercatino di Jesù bambino" che dura tutto il mese di dicembre, fino al 24. Quello è veramente bello!

      Elimina